b8b5d0bcca2d423088149f9ee6395cbc.jpg
8ae0657bca713eddcffd08ff1e898886.jpg
visto

La domanda del visto deve essere presentata ad un’ambasciata o ad un consolato della Repubblica Islamica dell’Iran. Sono incaricati di rilasciare visti turistici entro un termine che può variare da pochi giorni a qualche settimana. Per ottenere un visto più rapidamente, è preferibile rivolgersi ad un'agenzia di viaggi iraniana. Se per un viaggio organizzato vi appoggerete ad un’agenzia a noi collegata, ci incaricheremo direttamente di effettuare la vostra domanda per il visto. Vi occorrerà presentare il vostro passaporto all'ambasciata, dopo aver ricevuto il numero d'autorizzazione potrete ritirare il passaporto con il vostro visto. È necessario far pervenire il proprio passaporto almeno un mese prima della partenza. Il passaporto deve avere una validità di almeno sei mesi a far data dal conseguimento del visto. il visto per il turismo dà diritto ad un soggiorno da uno a tre mesi in Iran. È possibile prolungare il visto sul posto rivolgendosi all'ufficio dei visti nelle capoluoghi delle regioni.

È possibile anche ottenere il visto all’aeroporto internazionali dei paesi sotto citati

 Aeroporto dell’Imam Khomeini a Teheran

Aeroporto di Shiraz

Aeroporto di Mashad

Aeroporto di Tabriz

 Aeroporto di Isfahan

Il conseguimento del visto all'aeroporto costa 75 euri. Per questo visto, occorre avere due fotografie formato tessera, passaporto valido per almeno 6 mesi ed il biglietto di ritorno.

Le nazionalità che possono ottenere il visto all'aeroporto:

Albania, Germania, Arabia Saudita, Armenia, Australia, Austria, Bahrain, Belgio, Bielorussia, Bosnia-Herzegovina, Brasile, Brunei, Bulgaria, Cina, Cipro, Colombia, Corea del Nord, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Spagna, Finlandia, Francia, Georgia, Grecia, Olanda, Ungheria, India, Indonesia, Irlanda, Italia, Giappone, Kazakistan, Kirghizistan, Kuwait, Libano, Lussemburgo, Malesia, Messico, Mongolia, Norvegia, Nuova Zelanda, Oman, Uzbekistan, Palestina, Perù, Filippine, Polonia, Portogallo, Qatar, Romania, Russia, Singapore, Slovenia, Slovacchia, Svezia,

modulo: