b8b5d0bcca2d423088149f9ee6395cbc.jpg
8ae0657bca713eddcffd08ff1e898886.jpg
17 Giorni - IRAN SHEEDEE TRAVEL AGENCY

Proposte di viaggio sono 2:

La grande civiltà (A)

1° giorno: Italia-Teheran
Volo per Teheran, trasferimento in hotel.

2° giorno : Teheran-Ahvaz
Il museo nazionale , il museo dei gioielli(aperto da sabato a martedi), il museo dei tappeti.volo per ahvaz

3° giorno: Ahvaz-Shushtar-Haft Tappeh-Cioqa Zanbil-Suse-Ahvaz (270 km)

Escursione a Shushtar (lo storico sistema idraulico ,i resti di mulini ad acqua , le cascate e  i ponti ), il tempio Elamita di Ziggurat(il piu antico tempio dell’Iran che risale al 1250 a.C) , Susa (il suo museo, la tomba del profeta Daniele), il museo del sito archeologico di Haft Tappeh(il piu antico arco del mondo che risale al 1500 a.C. Fu scoperta qui),

4° giorno : Ahvaz-Bishapur-Shiraz (570 km)
Partenza per Shiraz, vicino a Shiraz, attraversando la bella strada collinare nel bosco di querce si trova Bishapur per vedere i basso rilievi e i resti della città Bishapur. Pernottamento a Shiraz.

5° giorno : Shiraz
Visita di Shiraz:il Mausoleo di Shah-e Cheraq (il mausoleo di un discendente del Profeta  Maometto e il luogo di pellegrinaggio più importante del sud dell'Iran), la moschea Atiq, la madreseh di Khan, la moschea di  Nassir Almolk (uno dei luoghi più coloratidella terra), il giardino degli arangi, l'hammam Vakil (museo), la Moschea Vakil,il bazar Vakil e il caravanserraglio Moshir.


6°giorno : Shiraz-Persepoli-Naqshe-e-Rostam Shiraz (120 km andata e ritorno)

Escursione a Persepoli e Naqsh-e Rostam, ritorno a Shiraz e visita della città: le tombe dei poeti Sa'di ed Hafez (due tra i più grandi poeti dell'Iran),il mausoleo di Ali Ibn-e-Hamzeh(l'architettura della cupola e il lavoro dello specchio sono originali) possibilità di cenare in una famiglia iraniana.

7°giorno: Shiraz-Neyriz-Kerman (550 km)
Partenza verso Kerman. Lungo la strada visita al lago salato di Maharlu, la Moschea del Venerdì a Neyriz ,il Lago Bakhtegan, i giardini di fichi di Estahban (il piu grande produttore mondiale di fichi ). Pernottamento a Kerman.

8° giorno: Kerman-Mahan-Rayen-Kerman (220 km andata e ritorno)
Escursione alla cittadella di Rayen, sosta a Mahan per visitare la tomba del derviscio Shah Nematollah Valli e il giardino Shazdeh. Ritorno a Kerman e visita della città: la cupola di Jabalieh e il ghiacciaia Moayedi.

9°giorno : Kerman-Zeinoddin (270 km)
Visita di Kerman: il Museo Harandi (il museo archeologico e il museo degli strumenti musicali), la Moschea del Venerdì, il Bazar (il migliore bazar dell’Iran per comprare le spezie), l’ hammam Vakil (trasformato in ristorante) e l’Hammam Ganj Ali Khan (museo ). Partenza per il caravanserraglio Zeinoddin che risale al 17 ° secolo e che è  trasformato in un boutique hotel.

10° giorno : Zeinoddin-Yazd (60 km)
Partenza per Yazd e visita della città: le torri del silenzio, i mulini, il tempio del fuoco zoroastriano (il più importante tempio del fuoco del mondo in cui c’è un fuoco cheardeininterrottamentedal  5 °secolo) la piazza Amir Chakhmaq , il Museo dell'Acqua (i suoi modelli e piani permettono di conoscere il sistema di Qanat),l’Hammam Khan, la Moschea del Venerdì, il giardino Dolat Abad (dove si può vedere la torre del vento più alta del paese e il suo funzionamento). Pernottamento ad Yazd.

11°giorno: Yazd-Nain- Isfahan (320 km)
Partenza per Isfahan, sosta al caravanserraglio di No-Gonbad e il villaggio di Mohammadieh per vedere i laboratori sotterranei di tessitura, visita della Moschea del Venerdì e del Museo Etnologico di Nain. Proseguimento verso Isfahan. Pernottamento ad  Isfahan

12°giorno : Isfahan
Visita della città: la piazza di Naqshe Jahan, la moschea di Sheikh Lotfollah, la moschea dello Shah Abbas, il palazzo Ali Qapu, i ponti di Sio Se e di Khaju.

13°giorno: Isfahan
La colombaia, la cattedrale di Vank, la moschea del venerdì, il palazzo delle Quaranta colonne, l’hammam di Ali Qoli Aga, il caravanserraglio Abbassi.

14° giorno : Isfahan-Natanz-Abyaneh-Kashan (240 km)

Strada verso Kashan via l’antico villaggio Abyaneh , patrimonio dell’Unesco. Durante la strada sosta a Natanz per vedere la Moschea del Venerdì , e sosta ad Abyaneh.arrivo a Kashan e Pernottamento a Kashan.

15°giorno: Kashan
Visita di Kashan: il giardino di Fin, il mausoleo di Shazdeh Ibrahim, le colline preistoriche di Sialk, le case tradizionali degli Abbassian, dei Tabatabai , la moschea-madreseh d'Aga Bozorg, il Bazar, pernottamento a Kashan.

16° giorno: Kashan-Qom (100 km)
Visita il resto di Kashan: le case storiche di Tabatabai e Abbassian (unici per la loro architettura), le botteghe dei artigiani dove producono tessuti come velluto e broccato a mano e il Bazar. Proseguimento per Qom e visita del santuario di Hazrat-e Ma'sumeh (santuario di un discendente del Profeta maometto e il secondo luogo del pellegrinaggio nel paese).  Pernottamento a Qom.

17° giorno : Qom/Aeroporto l’Imam Khomeini (100 km)

Trasferimento all'aeroporto e ritorno in Italia.

 

Un altro Iran (B)

1° giorno : Italia-Tehran

Volo per Teheran, trasferimento in hotel.

2° giorno : Tehran-Yazd

Il palazzoGolestan,il museo nazionale,il museo dei gioielli (aperto da sabato a martedi).Volo per Yazd.

 

3° giorno : Yazd-Chak Chak-Kharanaq- Meybod-Yazd (210 km)
Escursione al villaggio di Kharanaq (il caravanserraglio, le rovine della cittadella e il ponte vecchio), il tempio zoroastriano di Chak Chak e la città di Meybod (il castello Narin, il caravanserraglio, la stazione di posta, la ghiacciaia). Pernottamento ad Yazd.

4°giorno : Yazd-caravanserraglio di Zinoddin (60 km)

Visita della città: le torri del silenzio, il cimitero degli Zoroastriani, i mulini, il tempio del fuoco zoroastrico di Yazdan, la piazza di Amir Ciakhmaq, la pasticceria di Haj Khalifeh,il museo dell'acqua, la moschea del venerdì e l’ Hammamdi Khan(ristorante), pernottamento a Zinoddin.

5°giorno: Zinoddin-Kerman (270 km)

Partenza per Kerman e visita della città: il museo di Harandi (archeologia e strumenti musicali), la moschea del venerdì, il Bazar, il hammam Vakil (ristorante) e  l’hammam di Ganjali Khan (museo).

6°giorno : Kerman-Deserto Lut-Kerman (300 km)

Escursione nel deserto di Lut. Ritorno a Kerman e visita della città: la Ghiacciaia di Moayedi, la cupola di Jabalieh e la moschea  Malek.

7°giorno : Kerman-Mahan-Rayen-Giroft (235 km)

Visita di Mahan: il mausoleo del derviscio Shah Nematollah Vali ed il giardino di Shazdeh. Continuazione a Giroft e visita del museo di Giroft. pernottamento a Giroft.

8°giorno : Giroft-Minab-Bandar-e Abbas (360 km)

La mattina visita al mercato di Minab (è un mercato del giovedì). Visita di Bandar-e Abbas: il museo del Golfo Persico, il tempio  Indu, l’ hammam e la moschea di Galedari, il mercato di pesce.

9°giorno : Bandar-e Abbas-Hormoz-Qeshm (mezzo ora con la barca)

Partenza in barca verso l'isola di Hormoz e fare un giro nell'isola con l’automobile. Partenza in barca per Qeshm e visita a Qeshm: il museo di geo-parco ed il castello dei portoghesi.

10°giorno : Qeshm-Shiraz

Le grotte di Kharbas, l’abitazione delle tartarughe e dei delfini, i cantieri della fabbricazione di barche, le foreste di mangrovie, la valle delle stelle ed il villaggio di Laft. Trasferimento all'aeroporto e volo per Shiraz, pernottamento a Shiraz .

11°giorno : Shiraz

Visita della città: il Mausoleo di Shah-e Cheraq (il mausoleo di un discendente del Profeta  Maometto e il luogo di pellegrinaggio più importante del sud dell'Iran), la moschea Atiq, la madreseh di Khan, la moschea di  Nassir Almolk (uno dei luoghi più coloratidella terra), il giardino degli arangi, l'hammam Vakil (museo), la Moschea Vakil,il bazar Vakil e il caravanserraglio Moshir.

12°giorno : Shiraz-Persepolis-Naqsh-e Rostam-Shiraz (120 km)

Escursione a Persepoli e Naqsh-e Rostam, ritorno a Shiraz e visita della città: il mausoleo d' Ali Ibn-e Hamzeh e le tombe dei poeti Saadi ed Hafez,

13°giorno: Shiraz-Passargade-Izad Khast-Isfahan (500 km)

partenza per Isfahan, durante la strada visita a Passargade e  Izad Khast (la cittadella, il caravanserraglio ed un villaggio abbandonato). Pernottamento ad Isfahan.

14°giorno : Isfahan

Il Palazzo delle quaranta colonne, la piazza Naqsh-e Jahan (la più bella e più grande piazza del mondo, circondata da moschee, palazzi e bazar), la moschea dello sceicco Lotfollah, la moschea di Shah Abbas, il palazzo Ali Qapu, i ponti di Si-o Se e Khaju.

15°giorno : Isfahan

Visita il resto della città: La Moschea del Venerdì (la più grande moschea dell’Iran), la Cattedrale di Vank (chiesa più bella del paese ) e la colombaia .

16°giorno : Isfahan-Kashan-Qom (250 km)

Partenza per Kashan e visita della città: le case tradizionali di Tabatabai e di Abbasian, il giardino fin, il mausoleo di Shazdeh Ibrahim e la zona archeologica di Sialk.Strada verso Qom e visita del mausoleo di Hazrat-e Masumeh. pernottamento a Qom.

17°giorno : Qom-Aeroporto dell’imam Khomeini (100 km)

Trasferimento all'aeroporto e volo per Italia.